Entrambi diversi, ma unici nel loro genere.Questa è la storia di William e Jack.

Chi siamo

Jack, prima Brigido, nasce nelle sfortunate campagne siciliane da un incrocio Husky – Pit Bull.

William vive tra alti e bassi la sua vita in Trentino, facendosi carico di responsabilità importanti, forse troppo grandi per un ragazzo di vent’anni. Ha una famiglia dove alcune figure sono mancate. E’ lui l’uomo di casa, prendendosi cura con amore e dedizione del fratellino di tre anni, della sorella di diciassette e cercando di essere forte e di aiuto alla madre.

La scelta

L’ unica cosa che desidera, è un po’ di sana felicità. Quella che, a volte, l’essere umano non sa dare e che invece l’animale dona incondizionatamente. Decide così che Jack sarebbe entrato a far parte della sua vita. Da perfetto adottante, nonostante la giovane età, segue tutto l’iter di pre-affido: riceve esito positivo dal responsabile dell’adozione, Gianandrea Bonvini, che organizza la partenza di Jack.

L’arrivo

Il 23 gennaio 2016 Jack arriva in Trentino. Ha inizio così un’avventura a due, piena di nuove esperienze. Entrambi capiscono il valore del sentimento puro che unisce l’uomo e il cane. Jack si dimostra un perfetto compagno di vita e William un ottimo adottante.

Come siamo ora

Oggi, a distanza di quasi tre anni, sono come il primo giorno. Dediti uno all’altro quotidianamente. Responsabili, rispettosi e legati da quello che viene definito Amore Incondizionato, sono l’esempio di come la Diversità possa trasformarsi un una splendida realtà.

” CI SARANNO SEMPRE DEI SASSI LUNGO IL TUO CAMMINO… DIPENDE DA TE                                                              FARNE MURI O PONTI.” 

William

                                                            

… Sei stato una delle mie prime esperienze William. Un misto tra ansia ed emozione, l’arrivo di Jack ha creato tra noi         un rapporto di amicizia e rispetto reciproco. Oggi siete l’adozione della quale parlo con orgoglio e di cui vado fiero:  dimostrate a tutti, ogni giorno, che gli stereotipi e i preconcetti di questa società vanno superati…                                                                                                                                                                                                             Con Affetto                                                                                                                                                                                                        Gianandrea  

3 Replies to “Quando la Diversità unisce.”

    1. Thank you for your positive comment.
      This site is the realization of an important project.
      Continue to follow us and stay updated on the new topics covered.
      Find our page on Facebook and Instagram.
      With estimates
      Deasy Pisano
      Vice Principal of CROSSPIT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *